Auto blu. Dovevano azzerarle, il M5S le ha aumentate del 30%

Negli ultimi due anni il parco macchine pubbliche in dotazione a ministeri, parlamento, governo, enti locali, ecc. è cresciuto mediamente del 10%. Nonostante i proclami del Movimento 5 Stelle, le auto blu non sono mai diminuite, anzi sono aumentate. Le auto blu in Italia sono come i vitalizi: non spariranno mai. Privilegi di altri tempi duri a… Read More Auto blu. Dovevano azzerarle, il M5S le ha aumentate del 30%

Putin, schiaffo all’Occidente decadente e laicista: Dio, Patria e Famiglia, entrano in costituzione

Vladimir Putin continua a farsi beffe degli “universali princìpi” dell’Occidente liberal-liberista-libertino. Dopo il liberalismo, definito obsoleto dal presidente russo, è ora la volta di un altro Moloch di questa parte di mondo: la laicità. Attacco alla laicità, benitenso, non nel senso che la Chiesa ortodossa metterà bocca negli affari di governo. Ma nel senso che… Read More Putin, schiaffo all’Occidente decadente e laicista: Dio, Patria e Famiglia, entrano in costituzione

Trump e la sua battaglia contro Deep State e NWO, la palude è quasi prosciugata!

Questo è il momento giusto per capire a che punto è la battaglia e cosa sta facendo Donald Trump provando a decifrare l’ambiguità di come lo sta facendo. Il controverso presidente ha un’agenda molto più chiara di quanto chiunque possa immaginare, sia in politica estera, che in affari interni, ma dal momento che deve rimanere… Read More Trump e la sua battaglia contro Deep State e NWO, la palude è quasi prosciugata!

Pachamama e l’idolatria entrano nella chiesa dell’apostata Bergoglio

L’improvvisa e sconcertante apparizione di Pachamama sulla ribalta del cattolicesimo, l’adorazione di questo brutto idolo pagano da parte di esponenti della gerarchia e l’ossequio, se non la venerazione, verso di esso mostrato perfino dal pontefice romano (o meglio da colui che si spaccia per tale) ha rivelato, di colpo, l’estensione e la profondità del fascino… Read More Pachamama e l’idolatria entrano nella chiesa dell’apostata Bergoglio

Dietro gli orrori di Bibbiano il malaffare, ma soprattutto il delirio ideologico

E’ difficile dire se colpiscano di più il cinismo, l’arroganza e la brutalità degli orchi che strappavano con dei pretesti legali i bambini alle loro famiglie, che li seviziavano con scosse elettriche al cervello, che li sottoponevano a lugubri rituali per indurli a odiare e calunniare i loro genitori, e poi li affidavano a coppie… Read More Dietro gli orrori di Bibbiano il malaffare, ma soprattutto il delirio ideologico

Liberiamoci dalla farsa del 25 aprile e restituiamo il Fascismo alla storia d’Italia

Liberazione è una parola dal significato chiaro e inequivocabile. Per questo, 71 anni dopo, sembrerebbe finalmente giunto il momento per mettere seriamente in discussione i presupposti di questa “festa” del 25 aprile, che tutto rappresenta tranne che la restituzione dell’indipendenza e della sovranità per il nostro paese. 71 anni fa, infatti, gli americani portarono a… Read More Liberiamoci dalla farsa del 25 aprile e restituiamo il Fascismo alla storia d’Italia

Donna di 61 anni partorisce una bambina per il figlio gay e il suo compagno

Nebraska, la 61enne Cecile Eledge ha concepito una bambina con la fecondazione artificiale per conto del figlio gay Matthew, sposato con Elliott Dougherty. Alla nascita della bimba ha contribuito anche la sorella di Dougherty, che ha donato i suoi ovuli, mentre Matthew lo sperma di modo tale che il nascituro avesse il materiale genetico da… Read More Donna di 61 anni partorisce una bambina per il figlio gay e il suo compagno

Dove resiste la Croce, il matrimonio è indissolubile

La piccola città di Siroki Brijeg, a 40 minuti da Medjugorje in Bosnia Erzegovina, vanta uno straordinario primato in tutta l’Europa: non è mai stato registrato un solo divorzio a memoria d’uomo tra i suoi 20mila parrocchiani (su 30mila abitanti), nessuna famiglia si è mai divisa. Il segreto? Un forte cattolicesimo popolare unito alla serietà… Read More Dove resiste la Croce, il matrimonio è indissolubile

La caccia ai bambini down attraverso gli aborti selettivi

I numeri parlano chiaro: in Norvegia il 65% dei bambini a cui è stata precocemente diagnosticata la sindrome sono stati abortiti, la percentuale sale al 90% in Gran Bretagna, al 95% in Spagna e addirittura al 100 % in Islanda. La popolazione dei portatori di sindrome di Down, altrimenti detta Trisomia 21, si è ridotta… Read More La caccia ai bambini down attraverso gli aborti selettivi